Teatro di Classe 2017 – 1° Edizione

Il 10 Novembre 2011 si è conclusa la prima edizione di

TEATRO DI CLASSE

Concorso Teatrale rivolto alle classi 2^,3^ e 4^ delle scuole primarie dei comuni del rhodense

Il concorso è organizzato dal Teatro dell’Armadillo, in collaborazione con il Comune di Rho (Assessorato all’Istruzione).

Teatro di Classe nasce dal desiderio di promuovere un incontro tra scuole primarie che si cimentano con la creazione di uno spettacolo teatrale, per favorire uno scambio e una condivisione di idee. Per imparare tecniche e trucchi di chi fa teatro. Per innescare processi di riflessione e ascolto reciproco, ma soprattutto per permettere ai ragazzi di entrare nel magico mondo del teatro e scoprire i suoi segreti. Per questo invitiamo le classi seconde, terze e quarte delle scuole primarie dei comuni coinvolti a partecipare al concorso, presentando i propri spettacoli.

Nella primavera – estate 2017 sono state raccolte le candidature e selezionati i tre spettacoli finalisti che si sono esibiti nella serata finale del 10 novembre 2017.

Il premio di 40 ore di laboratorio teatrale, di approfondimento e rafforzamento delle tecniche espressive, tenuto da esperti dell’ambito, è stato assegnato a “La storia di tutte le storie”, delle classi 4°A, 4°B e 4°C della Scuola Montalcini di Nerviano con le seguenti motivazioni: “La qualità della recitazione dei bambini e la tenuta dei personaggi sempre riconoscibili per la loro postura fisica, i gesti puliti e precisi, la voce squillante. Un uso sapiente dello spazio scenico ed una distribuzione dei ruoli che ha garantito un alto livello di protagonismo. L’ironia con la quale sono stati affrontati temi importanti quali l’amore e la paura. Il coraggio e l’originalità di utilizzare un linguaggio complesso, come quello della commedia dell’arte, in una scuola primaria.”

2° classificato La Scuola Primaria Franceschini di via Tevere a Rho, classe IV b, con lo spettacolo “Nella cascina arriva un animale prezioso” con le seguenti motivazioni: “L’originalità del soggetto e la scelta di divulgare, attraverso il linguaggio teatrale, una interessante ricerca storica e geografica sul baco da seta, piena di aneddoti e avvenimenti da conoscere. La bellezza e complessità dei costumi e delle scenografie. La capacità degli attori di risolvere le difficoltà che si presentano in scena, improvvisando nel modo migliore”.

3° classificato La Scuola Primaria Alessandro Manzoni di Pregnana Milanese, classi V abc, con lo spettacolo “Insieme più speciali” e le seguenti motivazioni: “L’esemplare obiettivo, pienamente raggiunto, di dedicare lo spettacolo a un pubblico di bambini della scuola dell’infanzia, scegliendo quindi testi, canzoni, e scene semplici, chiare e immediate. Il coordinamento corale complesso di balli, coreografie e canti. L’atmosfera coesa e collaborativa degli attori. La cura nella confezione dei costumi degli animali e degli alberi.”